L’Associazione “Villa Rolandi Onlus” di Quarona opera da tempo nel territorio valsesiano nel settore socio-assistenziale che rappresenta, come stabilito dal proprio Statuto, il suo principale compito. 

Tra i programmi  di maggiore diffusione dell’Associazione c’è “Viaggio Sereno”.

Si tratta di un servizio di trasporto e accompagnamento di pazienti con patologie oncologiche fornito dai nostri volontari utilizzando i veicoli dell’Associazione verso i maggiori centri ospedalieri per le terapie del caso.

A seguito di questa attività un gruppo di mutuo aiuto di donne mastectomizzate si è rivolto alla ns. Associazione per un sostegno nel trattamento del linfedema postoperaratorio, una complicanza frequente e invalidante della mastectomia da affrontare tempestivamente con una tecnica molto specialistica che al momento trova una risposta assistenziale ancora inadeguata rispetto alla domanda, nonostante le ottime figure professionali dell’ASL 11 che mettono in pratica con grande efficacia questa tecnica.

Proprio perché da anni facciamo parte del percorso oncologico ci siamo sentiti in dovere di rispondere all’esigenza di integrazione delle attività di linfodrenaggio per il trattamento del linfedema sul nostro territorio.

Con piacere abbiamo partecipato alla serata del 24 marzo 2011 a Quarona, organizzata dalla LILT di Vercelli.  In questa occasione è stato illustrato il progetto formativo dedicato al trattamento del linfedema che consentirà in futuro di avere anche in Valsesia trattamenti erogati direttamente dall’ASL. Infatti, il Dottor Panella, primario di Fisiatria, ha avviato un progetto importante che prevede la formazione degli operatori e l’avvio di una rete di ambulatori specifici sul territorio.

Nel frattempo è partito il nostro progetto “Linfodrenaggio” sostenuto dalla Fondazione CRT e il Fondo Edo Tempia che qui intendiamo ringraziare pubblicamente anche a nome delle pazienti che già afferiscono all’ambulatorio. Il programma prevede attività di linfodrenaggio presso lo “Ambulatorio di Infermieristica Semplice”, gestito dalla nostra Associazione presso i locali comunali della Dépendance delle Villa Rolandi a Quarona.

Il nostro progetto si basa sui seguenti criteri:

1)      Garantire un percorso che parta dal medico

2)      Prestazioni erogate da una figura professionale di alto livello ed esperienza

3)      Organizzare un’attività sul nostro territorio per garantire l’accessibilità alle prestazioni

4)      Garantire una continuità di servizio fino al completamento del progetto che l’Istituzione Pubblica ha avviato e alla conseguente risposta assistenziale di futura implementazione da parte dell’ASL.

 

 

Attualmente tale servizio interessa solo utenti residenti a Quarona

 

Le modalità operative per accedere al servizio sono le seguenti:

1) Richiesta in carta bianca del medico di Famiglia in modo diretto, o a seguito di indicazione dell'Oncologo.

2) Prenotazione telefonando al n° 3314632721  a cui risponderà la dr. CINDY STARK,  fisioterapista con master specifico in tale terapia.

3) La durata dell'intervento deve essere stabilita dal medico di Famiglia o dall'Oncologo e le prestazioni saranno effettuate presso lo studio della fisioterapista a Borgosesia.

4) La spesa sarà  per il 50% a carico dell'utente ed il 50% a carico dell'Associazione Villa Rolandi.